Molte persone, un unico sogno

Siamo un gruppo di lavoro internazionale, appassionato, desideroso di creare un servizio web in grado di rendere l'accesso alla documentazione degli archivi europei il più facile possibile. Colleghi di tutta Europa lavorano al progetto per far avverare questo sogno. In passato per eseguire una ricerca gli utenti erano costretti a visitare separatamente i siti di archivi diversi. Ora, il Portale europeo degli archivi rende possibile la ricerca su una mole imponente di documentazione archivistica conservata da centinaia di istituti. È la prima volta che le istituzioni archivistiche europee danno vita a una collaborazione di così vasta portata, il cui potenziale è enorme, sia per i professionisti che la vivono, sia per l'utenza.

Il Portale europeo degli archivi è uno dei traguardi principali raggiunti dai partner del progetto APEx, finanziato dalla Commissione europea nell'ambito del programma ICT PSP. Il consorzio raggruppa al momento 33 partner provenienti da 32 paesi. Per ulteriori informazioni sul progetto e sulle modalità per aderire si rimanda al sito web Apex-project.eu.

Un ulteriore aspetto del nostro impegno è la trasmissione dei dati a Europeana, altro importante progetto della Commissione europea per garantire un unico punto di accesso al patrimonio di biblioteche, archivi, musei e collezioni audiovisive online. Come partner strategico di Europeana, collaboriamo allo sviluppo di una infrastruttura condivisa per accedere al patrimonio culturale digitale di tutta Europa.